La rete per l'integrità e la trasparenza

La trasparenza

La trasparenza è intesa come accessibilità totale dei dati e documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, allo scopo di tutelare i diritti dei cittadini, promuovere la partecipazione degli interessati all'attività amministrativa e favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche.

Il principio è affermato nell'art. 1 del decreto legislativo n. 33 del 2013.

Il decreto contiene un elenco di obblighi di pubblicazione di dati e documenti ai quali sono soggette le pubbliche amministrazioni. Ogni amministrazione attiva sul proprio sito web istituzionale un'apposita sezione "Amministrazione trasparente" dove ha l'obbligo di pubblicare secondo un ordine prestabilito tutte le informazioni richieste dal decreto.

Sul corretto adempimento di questi obblighi svolge un'attività di controllo il Responsabile per la prevenzione della corruzione e della trasparenza (RPCT) nominato da ciascun ente. Interviene anche l'autorità nazionale anticorruzione (ANAC) che controlla l'esatto adempimento degli obblighi di pubblicazione esercitando poteri ispettivi e ordinatori e adottando Linee Guida per l'esatto adempimento degli obblighi di trasparenza.

Il principio della trasparenza è stato poi esteso dal decreto legislativo n. 97 del 2016 che ha introdotto nel nostro ordinamento il cosiddetto Freedom of information Act (Foia) o "accesso civico generalizzato", inteso come il diritto di chiunque di accedere ai dati e ai documenti gestiti dalla pubblica amministrazione.

Approfondimenti

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/10/24 12:02:34 GMT+2 ultima modifica 2019-10-24T12:02:34+02:00

Non hai trovato quello che cerchi ?