Sistema degli osservatori

La Regione Emilia-Romagna promuove e sostiene la nascita di osservatori locali che si occupano di criminalità organizzata e mafiosa e di fenomeni similari. Attraverso gli osservatori la Regione si propone di contribuire alla conoscenza del fenomeno della criminalità organizzata e mafiosa, puntando, da un lato, al monitoraggio sistematico e costante dei fenomeni che concorrono o possono favorirne lo sviluppo a livello territoriale e, dall'altro, a costruire un articolato rapporto di scambio fra diversi soggetti istituzionali del proprio territorio al fine di condividere risorse, saperi, competenze ed esperienze per poter progettare azioni efficaci di contrasto sul territorio contro tali fenomeni.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/10/02 14:58:15 GMT+1 ultima modifica 2019-10-02T14:58:15+01:00

Non hai trovato quello che cerchi ?